Rassegna Stampa | 05 Settembre 2017

ITALIA 

Nell’audizione alle Commissioni esteri di Camera e Senato, il Ministro degli Esteri Alfano è tornato sulla decisione di rimandare l’ambasciatore italiano al Cairo. Repubblica

EUROPA 

Il Presidente dell’Europarlamento Tajani, nominato nei giorni scorsi da Berlusconi come possibile candidato di Forza Italia alle elezioni politiche italiane, si è defilato dalla corsa. Giornale

OVEST

Germania, Turchia | Ormai è scontro aperto tra Berlino e Ankara, con la Merkel schierata decisamente a favore dell’interruzione delle trattative per l’ingresso turco nell’UE. Figaro 

Germania | Dopo il dibattito televisivo tra Merkel e Schultz, l’attuale Cancelliera sembra ancor più favorita nelle imminenti elezioni. Le Parisien

SUD

Afghanistan | Erronea operazione del comando della missione Resolute Support, che ha bombardato una festa di matrimonio uccidendo due persone. Ansa

Israele | Il Presidente Netanyahu è al centro di guai giudiziari. Ansa

Libia, Francia | Il Ministro degli Esteri francese Le Drian è in tour per incontrare i leader delle fazioni alla ricerca di un accordo di pace. Reuters

EST

Corea del Nord, ONU, Stati Uniti d’America | Alla riunione straordinaria del Consiglio di Sicurezza dell’ONU l’Ambasciatrice americana Haley ha dichiarato che la Corea del Nord sta “implorando la guerra”. Politico | Mentre è imminente un nuovo lancio (stando all’intelligence sudcoreana), le potenze si dividono circa l’approcco da usare contro Kim. Repubblica

Polonia, Ungheria | Secondo il Carnegie Institute, gli autoritarismi crescenti in Polonia e Ungheria sono una minaccia ben peggiore di Brexit per l’Europa. Carnegie Institute

Ucraina, Russia | Putin sostiene l’invio di una forza di peacekeeping dell’ONU nel Donbass, ma l’Ucraina esorta a non cadere nel tranello. Kyiv Post

No Comments

Post A Comment